CARTA N26 – RECENSIONE

Carta N26 - Recensione conto Standard, You e Metal

In questo articolo analizziamo la carta N26 nelle varianti Standard, You e Metal.
Vediamo come funziona, come richiederla, quali sono nel dettaglio le caratteristiche più importanti, i punti di forza e i punti deboli.
Facciamo una panoramica generale e approfondiamo maggiormente gli aspetti che interessano di più a noi viaggiatori.

Indice:
Cos’è N26?
App e funzionalità di N26
Tipi di carte N26
Come ricaricare la carta N26?
I vantaggi di N26
Gli svantaggi di N26
Come richiedere N26

Cos’è N26?

N26 è stata fondata nel 2013 ed è una banca tedesca online.
Conta più di 3,5 milioni di clienti, è disponibile in molti Paesi europei ed è arrivata anche negli Stati Uniti.

Se dovessi riassumere in due punti quali sono le caratteristiche principali di N26 sarebbero:

  • Buone condizioni contrattuali che permettono di risparmiare in commissioni e costi vari (specialmente per viaggi all’estero).
  • Conto e carta gestibili in semplicità tramite il proprio cellulare o computer.

Nei paragrafi successivi vediamo bene queste funzioni e caratteristiche.

N.B.
N26 è una banca online, non ha sportelli fisici, ed è completamente gestibile tramite l’app per smartphone oppure tramite pc.

App e funzionalità di N26

Vediamo di seguito alcune delle funzionalità più utili ed interessanti che si possono trovare nell’app di N26.

1. Modifica codice PIN

Questa funzione è molto utile e comoda: è possibile scegliere e cambiare il codice PIN della propria carta N26 in qualsiasi momento si voglia.
Si può fare facilmente e velocemente tramite l’app di N26 impostando il nuovo codice desiderato.
La carta N26 ha un codice PIN a 4 cifre (a differenza della maggior parte delle carte di debito Bancomat italiane che ne hanno 5).

2. Bloccare completamente la carta

Nelle impostazioni tramite la funzione “Blocca la carta” è possibile bloccare totalmente la carta rendendola completamente inutilizzabile.
Questa opzione è molto utile per aumentare il livello di sicurezza bloccando e sbloccando la carta solo quando se ne ha necessità.

3. Disabilitare/abilitare funzioni della carta N26

Oltre a bloccare completamente la carta come abbiamo visto precedentemente, per aumentare la sicurezza della carta si può decidere di abilitare/disabilitare solo alcune funzioni in specifico.
La scelta è a propria discrezione e si possono modificare in qualsiasi momento tramite l’app.

Tra le singole funzioni che possiamo abilitare e bloccare troviamo:

  • Pagamenti all’estero
  • Pagamenti online
  • Prelievo di contante

Ciascuna di queste funzionalità può essere abilitata o disabilitata in base alle proprie esigenze.
Questa completa libertà permette di avere un maggiore controllo e sicurezza sull’utilizzo della carta.

4. Modificare i limiti della carta

Si possono modificare i massimali di prelievo e di pagamento giornalieri concessi sulla carta.

5. MoneyBeam: inviare soldi ad altri utenti N26

Si possono inviare soldi in maniera gratuita ed istantanea ad altri utenti N26 selezionandoli tra i propri contatti del cellulare.
La funzione MoneyBeam è utile quando si viaggia in gruppo o bisogna dividere delle spese. Ad esempio al ristorante, una persona può pagare per tutti e poi ci si invia i soldi in maniera istantanea tramite questa funzione (a differenza del bonifico che spesso richiede più tempo).

6. Spaces

La funzione Spaces permette di creare dei piccoli salvadanai (“spazi”) in cui accantonare soldi per alcuni progetti o sogni nel cassetto.
Questa funzione è utile per organizzare meglio le proprie finanze.

Tipi di carte/conti N26 disponibili

N26 è una banca tedesca e di conseguenza aprendo un conto si avrà un vero e proprio conto corrente tedesco.
Con l’apertura di un conto N26 verrà fornita una carta di debito (Bancomat) associata al proprio conto.

N26 offre la possibilità di scegliere tra 3 tipi di conti diversi.
A ciascun conto appartiene un tipo di carta Bancomat diversa (con condizioni e servizi differenti).

I 3 tipi di carta/conto sono:

  • N26 Standard – Gratuito
  • N26 You – 9,90€ / mese
  • N26 Metal – 16,90€ / mese

Le carte N26 You e N26 Metal prevedono il pagamento di un canone mensile, ma offrono anche dei servizi aggiuntivi e delle condizioni migliori rispetto a quelli inclusi nel conto Standard (li vediamo nel dettaglio successivamente).

I 3 tipi di carte sono diverse esteticamente, ma sono tutte e 3 carte di debito MasterCard.

N.B.
Molti utenti fanno confusione quindi sottolineo ancora una volta che la carta N26 è una carta Bancomat. È una carta di debito collegata ad un conto corrente (non è né una prepagata né una carta di credito).
Questo significa che l’importo massimo disponibile sulla carta equivale all’importo disponibile sul conto.

Oltre a queste tipologie esistono anche dei conti N26 Business dedicati a chi fa impresa.

N26 Standard

Carta N26 Standard - Recensione conto

N26 Standard è il conto gratuito (non prevede il pagamento di un canone mensile).
Scegliendo questo conto si riceverà la carta N26 Standard ovvero una carta di debito (Bancomat) Contactless basata sul circuito MasterCard.
Personalmente la trovo molto bella esteticamente: è quasi totalmente trasparente ed ha i numeri in rilievo.

Vediamo quali sono le condizioni della carta N26 Standard:

  • Prelievi ATM (Bancomat) gratuiti in euro sia in Italia che all’estero
  • Pagamenti gratuiti in qualsiasi valuta (nessuna maggiorazione sul tasso di cambio MasterCard)
  • Commissione del 1,7% per i prelievi ATM (Bancomat) in valute diverse dall’euro

N26 Standard è la carta base, ma sinceramente già questa carta ha delle condizioni veramente molto molto buone per viaggiare.
Si può utilizzare questa carta per pagare all’estero (e su internet) in valute straniere senza pagare commissioni e non applica nemmeno commissioni per i prelievi in euro in Italia e nei Paesi esteri.

In pratica come commissioni applica l’1,7% solo nel caso in cui si utilizzi la carta per effettuare dei prelievi in valute differenti dall’euro.

Esistono delle carte che applicano delle commissioni inferiori sui prelievi, ma queste condizioni rimangono comunque molto buone se consideriamo anche che la carta N26 Standard è gratuita.

N26 You

Carta N26 You - Recensione conto

N26 You è il conto intermedio e prevede il pagamento di un canone mensile di 9,90€.
Aprendo un conto N26 You si riceverà una carta di debito (Bancomat) Contactless basata sul circuito MasterCard.

A differenza del conto Standard, però, scegliendo il conto N26 You si potrà decidere il colore della propria carta.
Le colorazioni disponibili sono: Acquamarina, Rabarbaro, Sabbia, Antracite e Oceano.

Le condizioni principali della carta N26 You sono:

  • Prelievi ATM (Bancomat) gratuiti in Italia e all’estero sia in euro sia in altre valute straniere (nessuna maggiorazione sul tasso di cambio MasterCard)
  • Pagamenti gratuiti in qualsiasi valuta (nessuna maggiorazione sul tasso di cambio MasterCard)
  • Pacchetto assicurativo Allianz
  • Più Spaces per organizzare i soldi

N26 You non applica nessuna commissione né su prelievi né sui pagamenti effettuati con la carta sia in euro che in valute straniere.
Zero commissioni in qualsiasi valuta.

Oltre a ciò, con la carta N26 You è inclusa un’assicurazione Allianz che prevede in determinate circostanze coperture su spese mediche all’estero, voli in ritardo, protezione bagagli, furto telefono, assistenza medica telefonica 24h su 24h e altre coperture assicurative.

Come per qualsiasi assicurazione vi ricordo di leggere sempre bene le condizioni contrattuali per valutare se possa fare al caso vostro e soprattutto come bisogna comportarsi per aver diritto alle coperture assicurative.

N26 Metal

Carta N26 Metal - Recensione conto

N26 Metal è il conto premium e prevede il pagamento di un canone mensile di 16,90€.

Scegliendo questo conto si potrà scegliere la carta N26 Metal disponibile in 3 colorazioni: Nera, Rosa e Argento.

Come si può intuire dal nome, la carta è in metallo ed elegantissima.
N26 Metal è realizzata in acciaio con logo inciso, ed è una carta di debito (Bancomat) Contactless basata sul circuito MasterCard.

Vediamo quali sono le condizioni della carta N26 Metal:

  • Prelievi ATM (Bancomat) gratuiti in Italia e all’estero sia in euro che in altre valute straniere (nessuna maggiorazione sul tasso di cambio MasterCard)
  • Pagamenti gratuiti in qualsiasi valuta (nessuna maggiorazione sul tasso di cambio MasterCard)
  • Pacchetto assicurativo Allianz
  • Più Spaces per organizzare i soldi
  • Supporto clienti dedicato
  • Offerte partner esclusive

N26 Metal non applica nessuna commissione né sui prelievi né sui pagamenti effettuati con la carta sia in euro che in valute straniere.

Include un’assicurazione Allianz che prevede in determinate circostanze coperture su spese mediche all’estero, voli in ritardo, protezione bagagli, furto telefono, assistenza medica telefonica 24h su 24h e altre coperture assicurative (controllate i fogli informativi per le clausole/condizioni).

Oltre a questi servizi (in comune con N26 You), la carta N26 Metal dispone di un supporto clienti prioritario e tramite telefono (negli altri conti è disponibile solo per chat/email).

Inoltre, con N26 Metal si ha accesso a delle offerte partner esclusive: delle promozioni e degli sconti dedicati ai clienti e resi disponibili da alcuni partner.

Massimali carte N26

I massimali delle carte N26 sono molto elevati.
Questo potrebbe essere particolarmente utile per coloro che decidono di partire per lunghi viaggi o vogliono utilizzarla per spese importanti.

Massimale pagamento giornaliero: 5.000€
Massimale pagamento mensile: 20.000€

Massimale prelievo giornaliero: 2.500€
Massimale prelievo mensile: 20.000€

N.B.
Il limite dei massimali giornalieri per prelievi e pagamenti possono essere abbassati autonomamente tramite l’app di N26.
I massimali mensili sono fissi e non possono essere variati.

Come ricaricare la carta N26?

Per “ricaricare” la carta N26 bisogna depositare dei soldi sul conto N26.
Le carte N26 sono carte di debito (Bancomat) e non carte prepagate (il termine “ricarica” infatti è errato).

Le opzioni sono:

  • Inviare un bonifico da un altro conto
  • Depositare contanti nei supermercati Pam attraverso il servizio CASH26

Si può ricaricare la carta N26 utilizzando un’altra carta?

No, non si può ricaricare la carta N26 tramite un’altra carta.

I vantaggi delle carte N26

Come abbiamo visto le condizioni ed i servizi sono differenti in base al tipo di conto scelto, ma di base condividono tutti delle buonissime condizioni e funzionalità.

Ovviamente le condizioni migliori in assoluto sono quelle della carta Metal, seguite dalla You ed infine dalla Standard.
In tutto questo però c’è da considerare anche la differenza di costo: ad esempio la carta Standard è gratuita e non prevede un canone mensile!

Di seguito ho fatto un riassunto dei punti di forza delle carte N26 (tra parentesi è specificato se si tratta solo di alcuni conti).

  • Assistenza in italiano tramite chat/email

  • Prelievi gratuiti in euro senza maggiorazioni sul tasso di cambio MasterCard

  • Prelievi gratuiti in valute estere (N26 You e N26 Metal)

  • Funzioni di blocco e sblocco della carta gestibili istantaneamente tramite app

  • Possibilità di cambiare il codice PIN della carta tramite app

  • Massimali giornalieri e mensili elevati

  • Deposito contanti gratuito fino a 100€ al mese nei supermercati Pam (tramite CASH26)

  • Prelievo contanti gratuito presso i supermercati Pam tramite la funzione CASH26 (massimo 200€ per singola transazione e massimo 900€ in 24 ore)

  • Invio di soldi istantaneo e gratuito ad altri utenti N26 tramite MoneyBeam

  • Pacchetto assicurativo Allianz (N26 You e N26 Metal)

  • Assistenza clienti prioritaria telefonica e offerte esclusive (N26 Metal)

  • Conto gestibile anche da computer oltre che da smartphone

Gli svantaggi delle carte N26

Dopo aver visto i punti di forza passiamo a vedere i punti di deboli di N26 (tra parentesi è specificato se si tratta solo di alcuni conti).

  • Commissione del 1,7% su prelievi in valute diverse dall’euro (N26 Standard)

  • N26 non può essere ricaricata tramite altre carte (non è una carta prepagata)

  • Per il deposito contanti nei supermercati Pam tramite l’opzione CASH26 viene applicata una commissione dell’1,5% per importi depositati superiori ai 100€ al mese

  • Assistenza clienti tramite chat/email e non telefonica (N26 Standard e N26 You)

  • L’iban del conto N26 è tedesco “DE” e per questa ragione sembra che alcune volte non venga accettato per addebiti di servizi in abbonamento sul conto

Come richiedere la carta N26

La procedura per richiedere una carta N26 è semplice e veloce (circa 10 minuti).

Vengono richiesti i soliti dati necessari per aprire un conto quali nome, cognome, indirizzo, email, documento, codice fiscale etc.

Come documento si può utilizzare la carta d’identità cartacea, la carta d’identità elettronica o il passaporto (sarà necessario fotografare il documento e farsi un selfie).

L’età minima richiesta è di 18 anni.

Dovete scegliere il tipo di carta (Standard, You o Metal) e il metodo di spedizione standard o express.

La richiesta è molto rapida e semplice.

Come ricordo sempre, controllate e leggete tutte le condizioni aggiornate, fate attenzione ad inserire i dati correttamente e valutate bene quale tipo di conto possa andare meglio per il vostro caso.

Cliccando di seguito potrete iniziare la procedura di richiesta di N26 tramite il mio invito.

Conclusione

Le carte e i servizi offerti da N26 sono veramente molto buoni e per questi motivi la carta N26 Standard l’ho inserita anche nella mia lista su le migliori carte gratuite per viaggiare.

In molti mi chiedono quale tipo di carta N26 dovrebbero scegliere.
La scelta è personale e dipende dal tipo di utilizzo che se ne deve fare.

Sinceramente penso che la carta N26 Standard sia già più che sufficiente per la maggior parte degli utenti e dei viaggiatori.
Applica una commissione sui prelievi in valuta diversa dall’euro, ma c’è da sottolineare che questa carta non ha costi mensile e l’1,7% non è poi così terribile come commissione.

Il mio consiglio generale quindi è la N26 Standard.

Se viaggiate veramente tanto all’estero allora a quel punto potrebbe valer la pena valutare le carte You e Metal per avere zero commissioni anche sui prelievi in valute diverse dall’euro e dei servizi aggiuntivi.
Dovete fare due conti e valutare se ne vale la pena spendere quel canone mensile per i vantaggi offerti.

Come abbiamo visto nell’articolo su le migliori carte per viaggiare non esistono carte perfette, ma sicuramente utilizzare carte come N26 permette di risparmiare molto su spese e commissioni in viaggio (specialmente per Paesi al di fuori dell’Europa).

Disclaimer

Completando l’iscrizione utilizzando i link di invito presenti su questa pagina io riceverò un piccolo compenso da parte di N26 (utile per sostenere questo sito).
Fino a qualche tempo fa anche chi veniva invitato riceveva come bonus 10€ in omaggio, ma al momento purtroppo la promozione non è più attiva.

Se decidete di aprire un conto N26 avrete anche voi l’opportunità di invitare i vostri amici o altri utenti su N26.
Se utilizzeranno il vostro invito per registrarsi ed effettueranno un acquisto di almeno 15€ con la carta N26, riceverete come accredito un bonus di 15€ direttamente sul vostro conto da parte di N26.

Devo dichiarare N26? Come dichiararla?

Il conto N26 va dichiarato se la giacenza media annuale supera la soglia dei 5.000€ oppure se, anche per un solo giorno, il saldo totale del conto è superiore ai 15.000€ (ai fini del monitoraggio fiscale).
In questi casi il conto N26 va dichiarato nel quadro RW della dichiarazione dei redditi.
Nel caso in cui la giacenza media annuale sia superiore ai 5.000€ si dovrà corrispondere una quota nella misura fissa di 34,20€ per l’IVAFE (Imposta sul valore delle attività finanziarie detenute all’estero).